Il DSTC presente tra le eccellenze del Lazio all’ EXPO 2017

EXPO 2017 – FUTURE ENERGY Astana (Kazakistan) 10 giugno-10 settembre 2017

Presentate in anteprima le eccellenze di ricerca del Lazio in tema di energia che saranno al Padiglione Italia nell’ambito di EXPO Astana 2017, in Kazakistan.

Su 12 progetti complessivi italiani, i cosiddetti avatar, quattro sono quelli laziali presentati il 3 luglio al Palazzo del Rettorato della Sapienza e, tra questi, due sono dell’Università Roma “Tor Vergata” e di questi uno è quello presentato dalla Prof.ssa Silvia Licoccia, Ordinario di Fondamenti chimici delle Tecnologie.

I progetti sono stati selezionati da un Comitato Scientifico nazionale, presieduto dal Commissario Generale di Sezione per il Padiglione Italia e composto, tra gli altri, da rappresentanti del MAECI e MISE. Si tratta di 12 postazioni informative e scenografiche costituite da lastre in plexiglass sulle quali saranno proiettati visual a figura intera di 12 scienziati, imprenditori italiani che si attiveranno quando il visitatore sarà loro davanti, iniziando a raccontare la propria esperienza e a illustrare i progetti innovativi.

 L’Avatar realizzato dalla Prof.ssa Licoccia ha come oggetto lo sviluppo di batterie a flusso innovative. (Link)

La ricerca, condotta dal gruppo MaDE@TorVergata è stata finanziata dall’Unione Europea nell’ambito del progetto GREENERNET, coordinato a Tor Vergata dalla Prof.ssa Alessandra D’Epifanio.

 

campagna-5x1000-TVG17