News

Premi – dottorandi – Giornate dell’Elettrochimica Italiana (GEI)

Nell’ambito delle Giornate dell’Elettrochimica Italiana (GEI), congresso annuale della Divisione di Elettrochimica della Società Chimica Italiana (SCI), tenutosi ad Orvieto da l’11 al 15 settembre 2022, le studentesse del corso di dottorato Materials for Health, Environment and Energy, Dr.ssa Martina Marasi (XXXV ciclo)Dott.ssa Anna Paola Panunzi (XXXVI ciclo) sono risultate vincitrici rispettivamente dei premi per la migliore presentazione orale e la migliore presentazione poster. Il lavoro presentato dalla Dr.ssa Marasi è stato: Ru-doped perovskite oxide as electrode material for symmetrical RSOCs quello della Dott.ssa Panunzi: Small Pt-doping of La0.6Sr0.4FeO3-d for highly performing IT-SOFC cathode.

L’attività di ricerca delle studentesse è stata svolta presso il gruppo di ricerca MADE@UTV sotto la supervisione della Prof.ssa Elisabetta di Bartolomeo.

Il Direttore si congratula con le vincitrici e con la loro tutor…un piacere sapere che il nostri giovani si distinguono per la qualità delle loro ricerche e la capacità di divulgarle.

Risparmio ed efficienza energetica nella Pubblica Amministrazione – guida ENEA

Qui di seguito i document da consultare:

Notte Europea dei ricercatori presenta R-Factor

A Frascati, arriva nel cuore della Notte Europea dei ricercatori e delle ricercatrici, un science-slam targato Frascati Scienza!

R(esearch)-Factor è un mix di ingredienti: c’è la tensione di una esibizione in salsa X-Factor, ma c’è l’adrenalina che se la gioca con un pressure-test alla Masterchef.

Iscrizioni entro le 12 del 16 settembre 2022.

Per maggiori dettagli clicca qui clicca qui

 

Premio EuChemS 2022 – Erica Del Grosso “Silver Medal”

Simona Ranallo e Erica Del Grosso sono risultate finaliste del premio internazionale European Young Chemist Award (EYCA) 2022 nella categoria post-doc, il premio per giovani ricercatori assegnato ogni due anni dalla European Chemical Society (EuChemS).
I 6 finalisti hanno presentato le loro ricerche di fronte ad una giuria composta da 4 membri delle società chimiche europee durante il congresso EuChemS che si è svolto questa settimana a Lisbona (https://euchems2022.eu/).Tra i vincitori c’è la dott.ssa Erica Del Grosso che ha ottenuto la medaglia d’argento per i suoi lavori su sistemi dissipativi a DNA. La medaglia d’oro è andata invece alla Dott.ssa Claudia Bonfio (ISIS, Strasburgo).

Finalisti e vincitori dell’ EYCA premiati dalla Prof.ssa Angela Agostiano, presidente eletta di EuChemS e past president SCI. Congratulazioni a Erica Del Grosso

Eni Award 2023

 

COMPETITION ANNOUNCEMENT

Eni Award 2023

The Prize Energy Transition – 200.000 Euros

The Prize Energy Frontiers – 200.000 Euros

The Prize Advanced Environmental Solutions – 200.000 Euros

and

Two Prizes Young Researcher of the Year – 25.000 Euros each

Four Prizes Debut in Research: Young Talents from Africa – Four scholarships for PhD program in Italy

 

Deadline for the candidature proposals

  November 25th, 2022 – 5.00 pm CET (Central European Time)

 

For further information

https://www.eni.com/en-IT/scientific-research/eni-award.html

 

***

 

THE ENI AWARD SCIENTIFIC SECRETARIAT

Fondazione Eni Enrico Mattei

C.so Magenta, 63

20123 Milano – Italy

e-mail: eniaward@feem.it

Bando Ministero della Salute – Investimento E.1 “Salute-ambiente-biodiversità-clima”

Avviso pubblico per la presentazione e selezione di progetti di ricerca applicata “salute-ambientebiodiversità-clima” per l’attuazione di interventi da finanziare dell’investimento E.1 “Saluteambiente-biodiversità-clima” del Piano complementare al Piano nazionale di ripresa e resilienza (PNC-E.1)

Scadenza della proposta progettuale ore 23:55 del 10 agosto 2022

Per maggiori informazioni clicca qui.

La Dott.ssa Williane Da Silva Freitas vincitrice del Premio di Dottorato 2022 della Divisione di Elettrochimica della SCI

Il Direttivo della Divisione di Elettrochimica della Società Chimica Italiana ha attribuito il Premio di Dottorato 2022 “Fondazione Oronzio e Niccolò De Nora” alla Dott.ssa Williane Da Silva Freitas, autrice di una tesi dal titolo “Development of Platinum Group Metal-Free Electrocatalysts for Oxygen Reduction Reaction in Electrochemical Devices”.

Il lavoro di tesi della Dott.ssa Freitas è stato svolto nell’ambito del corso di Dottorato in Scienze Chimiche del Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”.

L’attività di ricerca, svolta presso il gruppo di ricerca MaDE@UTV sotto la supervisione della Prof.ssa Barbara Mecheri, ha riguardato lo sviluppo di elettrocatalizzatori a base di metalli non nobili per applicazioni in celle a combustibile.

Link Vincitori 2022

Biovaria 2022 – Brevetto “Peptides targeting SHP2 and uses thereof”

Un importante brevetto messo a punto nel nostro Dipartimento in collaborazione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù
Complimenti vivissimi ai nostri colleghi Stella e Bocchinfuso.

Qui di seguito si può leggere l’intero articolo.

Un nuovo farmaco per neoplasie e malattie rare dello sviluppo, sviluppato nel nostro Dipartimento, è stato selezionato tra le migliori nuove tecnologie all’evento internazionale Biovaria 2022.

Il brevetto “Peptides targeting SHP2 and uses thereof”, è stato selezionato da una commissione internazionale come una delle migliori invenzioni presentate a BioVaria2022, evento internazionale che ha l’obiettivo di mettere in contatto ricercatori, professionisti del trasferimento tecnologico, investitori e principali aziende farmaceutiche nel settore delle scienze della vita (tra cui Pfizer, Johnson&Johnson, MSD, Abbvie e molte altre).

Il brevetto, di proprietà per l’81% del nostro Ateneo e per il 19% dell’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù,  è stato presentato a Monaco dai Prof. Gianfranco Bocchinfuso e Lorenzo Stella, del nostro Dipartimento, e riguarda un farmaco peptidomimetico che utilizza una strategia farmacologica innovativa, basata sull’inibizione delle interazioni proteina-proteina della fosfatasi SHP2, nodo chiave di diverse vie di trasduzione del segnale intracellulare. Le applicazioni includono la cura di diverse forme di leucemia e di alcune malattie rare.

L’invenzione è il frutto di una collaborazione che coinvolge, oltre ai ricercatori del nostro Dipartimento, il Dott. Marco Tartaglia (Ospedale Bambino Gesù), il Dott. Simone Martinelli (Istituto Superiore di Sanità) e la Dott.ssa Barbara Biondi (CNR), coinventori del brevetto, e deriva da progetti di ricerca coordinati dal Prof. Stella e finanziati da AIRC, Regione Lazio e MIUR.

Dopo una selezione da parte dell’ufficio Brevetti del nostro ateneo, l’invenzione ed è stata prescelta per la partecipazione a Biovaria dalla rete nazionale Netval (Network per la Valorizzazione della Ricerca Universitaria). Successivamente, il comitato scientifico internazionale dell’evento ha selezionato il brevetto come una delle migliori tecnologie presentate (insieme a sole altre quattro tecnologie italiane).

A seguito della presentazione a Biovaria, molte realtà internazionali – da principali aziende farmaceutiche a primari gruppi di investimento di settore – hanno manifestato un concreto interesse verso le molecole sviluppate dai nostri ricercatori.

7 Giugno 2022 ore 10:30 – Ciamician-González Lectureship 2019

Aula Gismondi
Macroarea di Scienze MMFFNN – Università di Roma “Tor Vergata”

Download locandina e programma dell’evento

12 – 16 June 2022 – Convegno PNG 2022

Polymer Networks Group 2022 (PNG 2022)
Rome, June 12th – 16th

Per maggiori informazioni:
Sito web


Notizie Correlate

PNG 2022 Polymer Networks Group Rome Italy